Al via le iscrizioni per l’apertura a Veroli della “Scuola di Teatro”. L’iniziativa, che verrà attivata nell’ambito del progetto Officine Culturali 2019/2020 della Regione Lazio in collaborazione con il Comune di Veroli e Frosinone Teatro Officina Bon Voyage, sarà completamente gratuita per i partecipanti alla scuola che sarà articolata in lezioni settimanali di tre ore che si terranno dal prossimo mese di ottobre presso la struttura comunale Cine Sala Trulli.

“L’originalità e potenzialità delle Officine Culturali – spiegano il sindaco, Simone Cretaroe la consigliera delegata alla Cultura, Francesca Cerquozzi – sono interessanti e creative in quanto strumento per ricercare e scoprire artisti emergenti e sono di stimolo tra i giovani proprio per ricercarne e stimolarne l’indubbia creatività verso forme di spettacolo dal vivo e quale strumento di socializzazione positivo sulle relazioni umane e sociali. Frosinone Teatro Officina Bon Voyage, è stata riconosciuta e finanziata dalla Regione Lazio, rappresenta quindi un’opportunità anche per il nostro territorio”.  La scuola è aperta a tutti, senza limiti di esperienza ed età, e dopo il periodo formativo prevede la realizzazione di un saggio spettacolo finale che i partecipanti terranno sempre a Veroli.E’ prevista, inoltre, la presentazione ufficiale mercoledì 16 ottobre.

“Abbiamo pensato di aprire la scuola nei locali che sono adiacenti alla biblioteca comunale ed alla scuola media – aggiunge la consigliera, Francesca Cerquozzi – per dare valore prettamente culturale e massima attenzione alle giovanissime generazioni. Le strutture culturali attive sul territorio – scuole, biblioteca, teatro stesso – dovranno collaborare in sinergia tra loro affinché possano contaminarsi tra loro e generare un valore aggiunto virtuoso in grado di far emergere la creatività e le potenzialità intellettuali di tutti, nessuno escluso. E, pertanto, siamo fiduciosi nell’investimento della nuova Scuola di Teatro”.

Per ogni utile informazione: bonvoyageproduzioni@gmail.com oppure tel. 348 4668340 Sara.

LOCANDINA TEATRO stampaLOCANDINA TEATRO stampa-1