NOME E COGNOME RESPONSABILE : Ing. Michele TESTANI

Mail : m.testani@comune.veroli.fr.it

Collaboratori:

  • Sig. Raffaele CERELLI
  • Sig. Fausto IABONI
  • Sig. Ambrogio SABELLICO

 

 

ORARI DI RICEVIMENTO AL PUBBLICO :

  Martedì Giovedì
Mattina 09:00 – 13:00 09:00 – 13:00
Pomeriggio 15:00 – 17:00 15:00 – 17:00

 

 

CONTATTI:

Telefono: 0775-88.52-53 -61 -45
eMail: ufficiotecnicoveroli@alice.it
PEC: ufficiotecnicoveroli@pec.it

 

RUOLI DELL’UFFICIO:

Le attuali competenze dell’Ufficio Assetto ed Uso del Territorio – Pianificazione Urbanistica – Controllo e Repressione dell’Abusivismo comprendono quelle che storicamente venivano svolte dall’Ufficio Urbanistica ed Edilizia Privata.

L’obiettivo primario del settore è la gestione del territorio, urbano ed agricolo, promuovendo il miglioramento della qualità architettonica, attraverso un corretto recupero del tessuto esistente ed un ordinato sviluppo del nuovo, nel rispetto delle vigenti normative regionali e statali, in materia urbanistica, edilizia e paesaggistica.

L’Ufficio si occupa dell’attuazione del Piano Regolatore Generale (P.R.G.) del Comune di Veroli (FR) approvato della Regione Lazio con delibera di n. 4274 del 04/08/1998 e pubblicata sul B.U.R. Lazio n. 31 del 10/11/1998, controlla gli interventi sul territorio seguendo ogni procedura riguardante trasformazioni edilizie e provvede alla gestione e verifica dei documenti per il rilascio dei titoli abilitativi edilizi (Permesso di Costruire, S.C.I.A. e D.I.A.).

Tra le competenze dell’Ufficio c’è anche la lotta al fenomeno dell’Abusivismo edilizio ed alla sua repressione, pertanto, in collaborazione con il personale della Polizia locale viene esercitata la vigilanza sull’attività urbanistico-edilizia, nel territorio comunale, per verificarne la legittimità ed assicurarne la rispondenza ai titoli edilizi.

Inoltre l’Ufficio si occupa della definizione delle pratiche presentate a seguito delle tre leggi per la Sanatoria degli illeciti edilizi ed, in particolare, Legge n. 47/85, Legge n. 724/94 e Legge n. 326/03.

Per gli interventi da realizzare in area gravata da vincolo paesaggistico vengono curate le procedure per l’ottenimento delle relative autorizzazioni paesaggistiche, siano esse di competenza comunale o regionale.

 

Documentazione on line

Con l’accordo Italia Semplice siglato il 12 giugno 2014 tra Governo, Regioni ed Enti Locali, sono stati approvati i moduli unificati e semplificati per la SCIA edilizia e il permesso di costruire, previsti nella lettera aperta ai dipendenti pubblici che si riportano di seguito:

 

  • Permesso di costruire
  • SCIA
  • DIA alternativa al Permesso di Costruire;
  • Documenti da allegare (da allegare alle schede 1-2-3)
  • Comunicazione D.Lgs. 81/08 e dati DURC
  • Comunicazione edilizia libera compilabile
  • Comunicazione inizio lavori (per PDC o Dia alternativa)
  • Modello ISTAT (per PDC – DIA alternativa – SCIA, relativi a opere di ampliamento)
  • Agibilità
  • Dichiarazione del Direttore dei Lavori (da allegare alla domanda di Agibilità)
  • Autocertificazione norme igienico sanitarie
  • Schede impianti
  • Modulistica Autorizzazioni paesaggistica in Sub delega

 

CARTOGRAFIE ON-LINE

 

PIANO TERRITORIALE PAESISTICO REGIONALE (PTPR)

 

Rilievo dei vincoli paesaggistici  WEBGIS Regione Lazio: http://www.regione.lazio.it/PTPR/PTPRB/

 

 

  • – PIP – PIANO DEGLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI
  • – PRAEET – PIANO ANTENNE